DSC_0619

La cucina è arte. Colori, sapori, semplicità, perfezione, equilibrio, ricerca, passione.
La cucina è arte. Emoziona.

Questo scrivevo nel 2015 quando per la prima volta sono stata da Alice Ristorante.
Avevo deciso di regalare a Stefano, per Natale, non cose ma emozioni.
E le emozioni, si sa, nascono dalle esperienze.
Avevo deciso di regalare l’esperienza del cibo, quello che mangiamo tutti i giorni, dalla colazione, al pranzo, alla cena, allo spuntino di mezzanotte.
A differenza però di questa esperienza che, seppur bella nella sua semplicità, resta “quotidiana”, avevo scelto di regalare un’esperienza fuori dall’ordinario, qualcosa di unico, che ti lascia un segno, per sempre.

Social Table. Un tavolo dalle fattezze quasi magiche dove sedersi insieme ad altri dieci commensali e un ospite d’eccellenza, dove conoscersi e soprattutto dove conoscere e condividere l’esperienza della cucina e lasciarsi emozionare dal cibo.

Non c’è ricchezza senza condivisione e il social table per il sociale è proprio il modo che Alice Ristorante ha scelto per condividere.
“Per il sociale” perchè il ricavato di queste serate viene devoluto ad associazioni no profit.

Ritorno da Alice Ristorante il 22 gennaio 2016 insieme a Stefano, Max e Laura.
Questa volta ci incontriamo per pranzo.

Ritorno con la consapevolezza di stare semplicemente bene.
Quando ti siedi da Alice e inizi a mangiare tutto cambia.

Un’esplosione di colori, profumi, sapori.
I sapori della nostra Terra, i sapori della nostra Italia.
Un’esplosione che regala emozioni.

L’emozione è il sentimento più prezioso e quando la cucina, quando il cibo emoziona, allora si crea una sinfonia perfetta, armoniosa, straordinaria, surreale.

Alice. E pensare che questo è il nome che mia madre voleva darmi alla mia nascita.

Teatro Smeraldo

Quando lo racconto a mio nonno lui risponde “ah sì dove c’è il Teatro Smeraldo!”
In realtà a partire dal 1942 il Teatro Smeraldo c’era veramente; chiuso nel 2012, l’edificio è passato ufficialmente alla catena Eataly di Oscar Farinetti che lo ha trasformato in un negozio Eataly e che è stato inaugurato nel 2014.

Alice Ristorante
Alice Ristorante di Viviana Varese e Sandra Ciciriello vanta dal 2011 una stella Michelin.

Al secondo piano dello store milanese di Oscar Farinetti Viviana e Sandra accolgono i propri clienti in un’ampia sala incorniciata e illuminata da una grande vetrata che affaccia su Piazza XXV Aprile. Il ristorante gourmet può ospitare circa 70 persone in un ambiente di design personalizzato grazie alla presenza di piante e oggetti naturali e di artigianato: scelti personalmente dalla Chef e dalla Maitre, richiamano il mare e le atmosfere del sud, rappresentano il punto di partenza di un viaggio che passa attraverso tatto, vista, olfatto e gusto.

I tavoli sono di Riva 1920, realizzati in legno massello di briccole recuperando i caratteristici pali che nella laguna di Venezia segnalano le vie d’acqua. Le sedie Tulip di Knoll dalla tipica forma a calice rendono omaggio al designer Eero Saarinen. Alle posate di Giò Ponti si affiancano le ceramiche disegnate dalla Chef e create artigianalmente per Alice Ristorante. La cucina a vista è un pezzo unico prodotto a mano da Molteni. Le sculture sui tavoli sono frutto della fantasia di Enrico Paolucci. La grafica dei menu è curata da Mauro Strada.

Ricordi da Expo…
Riva 1920. Il nome non mi suona nuovo! Certo, l’ho ripetuto tante volte nelle mie spiegazioni ad ExpoMilano2015!
Riva 1920 ha realizzato Pangea, il tavolo di 80 metri quadri esposto presso il Padiglione Zero, nella “Valle delle Civiltà” e anche presso Piazza Italia, all’incrocio tra il Cardo ed il Decumano.
Progettato da Michele De Lucchi, si ispira al supercontinente che teneva unite tutte le terre emerse. Simbolo dell’unione di tutti i Paesi attorno al tema universale del cibo, il progetto ripropone un ritorno alle origini e all’unità, senza confini di stato, pregiudizi, differenze tra popoli. Il peso dell’intera struttura è di circa 6 tonnellate e per la sua realizzazione sono stati necessari quasi 50 giorni di lavoro.

Per maggiori informazioni e saperne di più….

Alice Ristorante

Pictures


Credits

Alice Ristorante – Google

Annunci